SicComeDante nella newsletter di Fondazione Asm

Dicono di noi

17/09/2021

SicComeDante e il progetto Cosa significa Dante per me sono stati raccontati nella newsletter della Fondazione Asm

Dante ha ancora un sacco di cose da raccontare e mai, come nell’anno a lui dedicato, a 700 anni dalla sua scomparsa, i suoi versi sono stati riscoperti e attualizzati. È sbarcato anche a Venezia, grazie all’Associazione Culturale InPrimis e al suo progetto “SicComeDante”, al Forum Fedic della 78^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica: qui è stato presentato in anteprima un trailer del cortometraggio dal titolo Cosa significa Dante per me, realizzato con le testimonianze di chi ha voluto raccontare la propria personale esperienza di lettura del nostro Sommo Poeta. 

Il video, dopo la prima veneziana, è stato proiettato in forma integrale a Brescia nel cortile del Broletto nella notte tra il 13 e il 14 settembre in coincidenza con la data esatta della morte di Dante. È oggi reperibile sui social network e sul sito www.siccomedante.it dove sono raccolti i video integrali. 

L’iniziativa conclude provvisoriamente “SicComeDante”, il progetto realizzato per celebrare il poeta attraverso il racconto, accessibile a tutti, di ognuno dei cento canti della Divina Commedia con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole nella loro interpretazione. 

Dal 25 marzo 2020 al 14 settembre 2021 sono stati prodotti cento podcast di circa tre minuti, uno per ogni canto, accompagnati dai lavori degli studenti con l’obiettivo di testimoniare quanto le parole e gli insegnamenti di Dante possano essere ancora attuali a distanza di oltre 700 anni. 

L’iniziativa ha raccolto il plauso anche di Fondazione Asm che sostiene il progetto fin dalla sua nascita. La narrazione di “SicComeDante” diventerà un audiolibro dal titolo Altro viaggio. Divina Commedia come romanzo che sarà presentato a Librixia il 29 settembre alle ore 10.30.