Un aperitivo dantesco

News

15/03/2022

Nei versi di Dante il cibo indica spesso il nutrimento dell'anima, ma non è impossibile estrarne suggestioni per un menù da gustare in compagnia: è successo a Castelfranco Emilia dove, dopo la presentazione del libro, nel bar "Terzo Spazio", la locale scuola alberghiera "Spallanzani" ha dato vita a un simpatico aperitivo. Ogni pietanza è stata ispirata a precisi versi come riportato nel volantino.

Nei versi di Dante il cibo indica spesso il nutrimento dell'anima, ma non è impossibile estrarne suggestioni per un menù da gustare in compagnia: è successo a Castelfranco Emilia dove, dopo la presentazione del libro, nel bar "Terzo Spazio", la locale scuola alberghiera "Spallanzani" ha dato vita a un simpatico aperitivo. Ogni pietanza è stata ispirata a precisi versi come riportato nel volantino. 

Ringraziamo gli organizzatori e la scuola: l'aperitivo è stato vario e di qualità, servito in piccole barchette di bambù. Un'allusione a Caronte e alla sua barca infernale  o a quella dell'angelo nocchiere sul mare del Purgatorio?